La call si è chiusa il 27 Marzo 2024 alle 12:00.

La Diocesi ringrazia tutti i partecipanti!

Documento Pdf formato A4 di massimo 20.000 battute spazi inclusi (font Century Gothic Bold, dimensione 11pt), così indicativamente articolato:

– Intestazione “Concorso di idee. Ex Seminario San Massimo, Verona”;
1 – Titolo della proposta/idea e indicazione del/i proponente/i;
2 – Individuazione delle criticità e delle questioni che vengono considerate come importanti per il territorio e che la proposta intende affrontare;
3 – Descrizione e articolazione della proposta/idea;
4 – Narrazione degli aspetti innovativi proposti;
5 – Descrizione di come la proposta si pone rispetto all’incipit della call “dal luogo della vocazione alla vocazione del luogo”, ed eventuale descrizione dello slogan di progetto
6 – Descrizione sintetica modello di fattibilità che indichi anche gli aspetti relativi alla sostenibilità economica, sociale e ambientale della proposta;
7 – Eventuale rassegna di casi nazionali e non che possono essere considerati come riferimenti. Il paragrafo potrà svilupparsi per punti, motivando le scelte e quali elementi dei singoli casi sono interessanti per la proposta.

Sono ammesse immagini, schemi ideogrammatici, schizzi a mano. Non sono invece richieste renderizzazioni dell’idea proposta o dettagli tipologici-costruttivi di qualsivoglia specie.

Pdf formato 140×90 cm verticale, con margini di 5 cm su ogni lato (vedi modello Pdf editabile in allegato 7), contenente le seguenti sezioni:

Sez. 1 – Titoli (11×80 cm)
Banda superiore con loghi e titolo call come da modello, titolo della proposta (font Century Gothic Bold, dimensione 60pt).

Sez. 2 – Testo introduttivo (100×80 cm)
Testo di 2.500 battute spazi inclusi (font Century Gothic, dimensione 21pt) introduttivo della proposta e riassuntivo dei contenuti dettagliati nella Relazione Descrittiva, che descriva le ragioni e il senso della proposta stessa.

Sez. 3 – Proposta (100×80 cm)
Rappresentazione infografica dell’idea attraverso schemi planimetrici, assonometrici, sezioni ideogrammatiche, schemi grafici relativi alle funzioni e ad altri aspetti ritenuti significativi e strategici, foto e fotoinserimenti-fotosimulazioni, schizzi a mano, parole chiave, slogan, concept, brevi testi di accompagnamento.
Non sono richieste renderizzazioni di progetto.

Sez. 4 – Dati identificativi proponente/i (100×80 cm)
Indicare il nome/i del/i soggetto/i. Se ritenuto, è possibile inserire anche i nomi delle persone che hanno collaborato al progetto.